vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Goito appartiene a: Regione Lombardia - Provincia di Mantova

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Ex Edificio Scolastico Vasto

Nome Descrizione
Indirizzo Strada Vasto
Venne costruito nel 1924 e nel 1934 ampliato a complessive 2 aule, ingresso e servizi. Nel 1952 venne riattato e le 2 aule grandi ridotte a 4 con la costruzione di tramezze interne divisorie, inoltre al primo piano venne costruito l'alloggio del bidello composto da 4 locali più servizi. L'alloggio ha l'ingresso indipendente. Attualmente l'alloggio è sfitto, mentre il primo piano è adibito a Scuola Materna. Il riscaldamento è dato da stufe a kerosene. La Scuola Elementare di Vasto, i suoi inizi: nella relazione della Giunta municipale del 26 Ottobre 1894 ci si impone assoluta una nuova necessità, quella del locale per la Scuola mista in frazione Vasto. Il locale ad ora ci viene concesso anno per anno dalla paziente condiscendenza d'uno di quei proprietari il cui sacrificio dovevamo pure attenuare concedendogli l'uso del locale nel tempo dell'allevamento dei bachi (era un inconveniente che si subiva per evitare incinvenienti maggiori nella fiducia di ottenere da qualche altro proprietario un collocamento più stabile ed opportuno). Il locale di cui si parla nel documento si trovava nella casa della famiglia Negri. Il Comune acquistò poi a Vasto la casa del sig. Giusppe Mafizzoni che adattò a scuola. La relazione dell'ing. Camillo Cantoni in data 10 Aprile 1895 descrive che la casa di che trattasi ha conformazione tale da prestarsi facilmente per essere ridotta ad uso di fabbricato scolastico. La sua ubicazione si presta al convegno degli scolari dalle varie parti della frazione medesima. Il fatto di avere a disposizione un'area cortiva all'ingiro permette di poter offrire modo agli scolari di solazzarsi nelle ore di ricreazione. Volendo al piano superiore ricavare dei locali ad uso abitazione della maestra, ciò è possibile. Sempre l'ing. Camillo Cantoni in data 31 Gennaio 1897 relaziona che le opere per adattare la casa a scuola furono eseguite dal capo muratore Badini Giovanni. In data 13 Aprile 1924 il consiglio comunale di Goito delibera di alienare la casa di proprietà del Comune di Goito sita in frazione Vasto al civico n. E/16 attualmente adibita ad uso scuola e di destinare con altro provvedimento la somma ricavata per coprire in parte la spesa per la nuova progettenda scuola in detta frazione. Nell'aggiudicazione d'asta del 23 Giugno 1925 il sindaco di Goito assegnava definitivamente al sig. Consadori Francesco fu Domenico la casa di proprietà del Comune situata in frazione di Vasto al civico n. E/16 già adibito a scuole comunali. La scuoa di nuova edificazione fu costruita nel 1926 su terreno venduto al Comune dalla Prebenda della Parrocchia di Vasto. La scuola, che aveva una sola aula, fu ampliata a seguito di delibera comunale datata 20 Febbraio 1934 dove si decise per l'erezione di un'altra aula scolastica. Nell'Ottobre del 1951 la maestra Vittorina Gementi (1931-1989 tra l'altro fondatrice della "Casa del Sole" a Mantova) dopo aver conseguito il diploma, inizia a insegnare nella Scuola Elementare di Vasto, dove conosce la realtà del mondo contadino e si attiva subito affinchè i bambini possano frequentare volentieri la scuola. Dipinge le pareti delle aule per creare un ambiente accogliente e svolge il suo insegnamento con spirito di servizio. E' per sua iniziativa che nel 1954 viene istituita la Scuola materna a Vasto.